Percorso Formativo Linguaggio Giraffa

 In Formazione Esperienziale

Linguaggio Giraffa: la gestione dei conflitti attraverso la comunicazione empatica

team building verona percorso esperienziale linguaggio giraffa

L’idea

Molte organizzazioni sono strutture funzionali alla produzione e spesso la connessione umana è vista come fastidio.

Ma di fatto non c’è conflitto tra le due cose, anzi la produzione può aumentare quando c’è connessione umana. Il linguaggio giraffa è il linguaggio che ci permette di avere una visione più amplia, entrare in contatto con la parte di noi stessi capace di comprendere con il cuore e di farsi capire senza aggredire.

Guarda l’abstract del Webinar

Contenuti

Si può rimanere collegati alla nostra natura empatica anche nelle situazioni peggiori.

Uno dei fattori che influenzano la nostra abilità di rimanere collegati è l’uso che facciamo del linguaggio e delle parole. La comunicazione NonViolenta (o empatica) ci guida a ripensare il modo in cui esprimiamo noi stessi ed ascoltiamo gli altri.

Il percorso toccherà le 4 componenti della comunicazione Nonviolenta secondo la visione di M.Rosenberg: fatti, sentire, bisogni, richiesta. Verrà utilizzata una metodologia blended: oltre agli esercizi individuali e in piccoli gruppi, ci soffermeremo su SENTIRE e BISOGNI in modalità esperienziale.

A chi è rivolto

  • Personale impiegatizio, manager, dirigenti, che aspirano a creare organizzazioni che tengano conto dei bisogni delle risorse coinvolte, creando un sistema di strategie condivise.
  • Persone a contatto con cliente diretto, personale settore turistico- alberghiero.
  • Chiunque sia interessato a migliorare le proprie relazioni interpersonali.

Trainer, Claudia Coppola

  • Trainer esperienziale, Career & Business Coach professionista, associato AICP
  • Da vari anni sono consulente presso medie e grandi imprese per attività motivazionali e percorsi formativi indirizzati allo sviluppo delle Soft Skills.
  • In ambito formativo prediligo la metodologia esperienziale: garantisce un coinvolgimento a 360°- fisico, cognitivo, emozionale- basandosi sull’osservazione di comportamenti agiti piuttosto che teorizzati. Ciò la rende particolarmente efficace nell’apprendimento di nuovi modelli comportamentali.
  • La formazione si pone in un ambito più vasto di impegno sociale per la creazione di valore.
    • Svolgo attività per progetti di integrazione culturale e assistenza ad adolescenti stranieri;
    • Sono stata docente in Kenia presso la missione di Ndithini, dove ho condotto attività formative-esperienziali focalizzate sul team work negli istituti della missione ( Primary e Secondary School).
    • Erogo interventi formativi cross cultural, in lingua inglese.

Considero la diversità e il confronto aperto tra culture una grande ricchezza.

ll percorso formativo può essere realizzato  a richiesta per gruppi aziendali precostituiti secondo date/orari personalizzati.

OBIETTIVI

  1. Acquisire delle modalità relazionali che ci permettono di rimanere in connessione con noi stessi e con l’altro, anche quando le condizioni sono difficili.
  2. Sviluppare la consapevolezza che non si vince se si vince da soli o a scapito di qualcuno.
  3. Imparare a trasformare l’energia CONTRO in energia PER.
  4. Creare un contesto in cui i conflitti possono essere affrontati con …serenità.

CONDIZIONI GENERALI
WEBINAR ONLINE

METODOLOGIA DIDATTICA
Analogico – digitale 

  • Slides, focus group, esercizi scritti, esercizi manuali, utilizzo piattaforme digitali a fini esperienziali.

DURATA

  • 3 moduli di 2 ore
    6 ore totali

CALENDARIO

  • Giovedì 16, 23, 30 LUGLIO

PER ISCRIZIONI

Iscriversi è semplice e veloce, clicca sul BOTTONE  per compilare il MODULO di ISCRIZIONE al PERCORSO FORMATIVO

Chiedi informazioni

Dichiaro di aver letto l'Informativa sulla Privacy.

Post recenti

Leave a Comment

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Team Building Verona Mindfulness